Itinerario T

Monti lecchesi a misura di bimbo

  • Escursionismo
  • 1 ore 30 minuti
15 Settembre 2023 / 20:15
0
2
985
Scritto da Redazione Orobie
Itinerario

Monti lecchesi a misura di bimbo

15 Settembre 2023/ 20:15
0
2
985
Scritto da Redazione Orobie
Itinerario

Monti lecchesi a misura di bimbo

15 Settembre 2023/ 20:15
0
2
985
Scritto da Redazione Orobie

Il percorso

Un’escursione facile accompagna il reportage «Grigne per tutti» sul numero di agosto della rivista Orobie. Con i testi di Serafino Ripamonti e le fotografie di Matteo Zanga si va al cospetto delle vette simbolo di Lecco.

Insieme al team di Orobie l’alpinista Arturo Milani, oggi patron dello storico marchio di abbigliamento da montagna Great Escapes; e un gruppo di bambini, per vivere insieme le emozioni facili che sanno offrire Piani Resinelli e parco Valentino.

Nei pressi del piazzale delle Miniere (posto a 1.270 metri di altitudine), a Piani Resinelli (Lecco), si imbocca l’ampia carrareccia in salita che conduce fino all’entrata del parco Valentino, con vista sulla valle Calolden, antica via per accedere ai Resinelli da Lecco e dalla Valsassina. 

Dal portale di ingresso, opera del celebre architetto lecchese Mario Cereghini, in breve si raggiunge villa Gerosa, cuore del parco e sede della casa museo dedicata all’ambiente naturale e antropico delle Grigne e alla loro storia turistica e alpinistica.

Proseguendo in falsopiano si tiene la diramazione bassa della carrareccia che, all’ombra dei faggi secolari, porta verso il Belvedere. Non appena si esce dal bosco la vista spazia sul ramo orientale del lago di Como e sui prospicienti monti del Triangolo lariano. La passerella panoramica di recente costruzione offre la possibilità di sentirsi  letteralmente sospesi sopra il baratro che, tra pareti rocciose e boschi ripidissimi, precipita per mille metri fino alle acque del Lario

L’ampia pista diviene poi un sentiero che costeggia il dirupato e selvaggio versante meridionale del Coltignone, avanzando dapprima in piano e poi in leggera salita, per rientrare infine nel bosco presso il RoccoloUn altro breve tratto in salita porta fino al bivio dove, a destra, si stacca la diramazione che conduce alla sommità del monte Coltignone (1.473 metri), che si raggiunge in una decina di minuti e da dove si può ammirare un ampio panorama sulla Valsassina, il Resegone, Lecco e la Brianza.

Facendo ritorno sui propri passi si perviene di nuovo al bivio per proseguire sulla destra, percorrendo l’ampio sentiero che taglia in piano il versante nordorientale del Coltignone fino a un nuovo bivio nel bosco dove, sulla sinistra, si imbocca la mulattiera in discesa che in breve riporta alla casa museo. Da lì si fa ritorno al piazzale Miniere, seguendo lo stesso percorso dell’andata

Guarda l'animazione Relive dell'itinerario

Il grado di difficoltà dell’escursione è turistico, con un dislivello di circa 200 metri e un tempo di percorrenza di 1,30 oreLa proposta è davvero alla portata di tutti.

Trovi tutte le informazioni sull'itinerario anche sulla app gratuita Orobie Active a questo link orobieactive://content/route/23032