Articolo

Il 17 dicembre Open day sugli sci

04 Dicembre 2017 / 14:00
0
0
382
Sponsorizzata
Articolo

Il 17 dicembre Open day sugli sci

04 Dicembre 2017/ 14:00
0
0
382
Sponsorizzata

Una sessantina di Scuole di sci e snowboard della Lombardia ha aderito alla giornata di avviamento agli sport invernali aperta a tutti. Con il sostegno della Regione. L’assessore allo Sport e Politiche per i giovani Antonio Rossi: “Partecipate”

La decima edizione dell'Open day sugli sci in Lombardia è in programma domenica 17 dicembre. Un'intera giornata in cui i professionisti della neve lombardi saranno a disposizione per lezioni collettive gratuite di due ore dedicate ai bambini e agli adulti nelle discipline dello sci alpino, nordico, snowboard e telemark, anche per bambini diversamente abili.

Le Scuole di sci aderenti all'iniziativa sono 60. È un'occasione interessante per mamme e papà che intendono avvicinare i propri figli alla neve, allo sport e alle splendide località montane della Lombardia; e per loro stessi, per acquisire dalle prime nozioni sciistiche a quelle più avanzate. Un'opportunità pertanto per capire come si svolge una lezione di sci (alpino e nordico) o snowboard sulla neve e incentivare l'afflusso nelle scuole, dando il via a una stagione in sicurezza grazie ai professionisti della neve. 


Open day: un trend in crescita

Dall’edizione 2008 a oggi sono stati coinvolti oltre 5.270 allievi all’Open day, con un trend in continua crescita, e anche per l’edizione 2017 l'obiettivo è di continuare a incrementare il numero dei praticanti, di tutte le età. Leo Monthy, la mascotte della Scuola italiana sci, è l'icona di questa importante giornata promozionale sulla neve. Aderire all'Open day è semplice: basta contattare la Scuola sci o snowboard più vicina e comunicare l'adesione a Open day 2017, la scuola fornirà tutte le indicazioni utili.

 

L'elenco delle scuole è consultabile sul sito: www.amsi-lombardia.com

Il plauso dell’assessore Rossi

"Le scuole di sci che si mettono a disposizione di tutti i cittadini nell'Open day promuovono lo sport e l'intero sistema montagna". L'ha detto l'assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi a Palazzo Pirelli a Milano, alla presentazione dell'Open day dell'Associazione italiana maestri di sci della Regione Lombardia in calendario domenica 17 dicembre. Presente alla conferenza il consigliere regionale Lara Magoni. "L'Open day - ha sottolineato l'assessore Rossi - consente a tutti di conoscere e praticare lo sci alpino, lo sci di fondo, il telemark e lo snowboard e rappresenta una speciale promozione dello sport praticato in uno scenario fantastico quale quello della montagna lombarda che avrà una giornata per mettersi in vetrina".

“Occasione per tutti”

"La giornata è aperta davvero a tutti - ha affermato l'assessore - e garantisce la possibilità di imparare a piccoli e adulti e include anche i diversamente abili. Anche quest'anno prosegue la partnership Regione e Maestri per la promozione dello sci e delle regole di sicurezza con una brochure informativa bilingue. Regione Lombardia - ha detto Rossi - è fortemente impegnata nella promozione della montagna cui dedicherà il prossimo anno alla conclusione di quello della cultura". "Abbiamo realizzato - ha aggiunto - due bandi per ammodernare gli impianti di risalita, ne abbiamo fatto un altro per aiutare i comprensori a produrre neve e abbiamo una misura, lo skipass unico pay per use, per sciare in tutti i comprensori lombardi dove avrò la certezza di pagare la tariffa più conveniente in base al tempo realmente passato sulle piste".

Invito a esserci

"Come assessore e come Regione - ha concluso Rossi - credo tantissimo nel ruolo, anche turistico, di quanti svolgono le professioni della montagna e lo abbiamo sottolineato scrivendolo nella legge sullo sport. Per questo, il mio invito a tutti è quello di contattare le Scuole e partecipare all'Open day".


Perché affidarsi a un maestro di sci? 5 buone ragioni spiegate dal presidente di Amsi Lombardia Luciano Stampa: www.orobie.it/articolo/2017/12/sci-5-ragioni-per-affidarsi-a-un-maestro/28171

Correlati

Weekend tragico: 4 vittime in montagna

Weekend tragico: 4 vittime in montagna

E' stato un weekend tragico sulle montagne lombarde: 4 morti nelle province di Lecco, Bergamo e Brescia. A Schilpario, in Val di Scalve, un ...

Articolo
A Milano ci si cala dal palazzo della Regione con le Guide Alpine

A Milano ci si cala dal palazzo della Re...

Arrampicate e calate dal Palazzo della Regione a Milano. Il 16 e il 17 dicembre con le Guide Alpine della Lombardia si cala anche Babbo ...

Evento
Urubko si racconta a Orobie: amo questi monti

Urubko si racconta a Orobie: amo questi ...

L’alpinista di origine russa e ormai bergamasco di adozione è stato l’ospite d’eccezione al Cai di Bergamo in occasione della Giornata internazionale ...

Articolo
Verso il K2 in invernale, Urubko ospite del Cai di Bergamo

Verso il K2 in invernale, Urubko ospite ...

L'alpinista russo Denis Urubko è stato l'ospite d'eccezione al Palamonti, sede del Cai di Bergamo, in occasione della Giornata internazionale delle montagne ...

Articolo