orobie

SFIDE INCONSUETE E SCI AD ALTA TENSIONE IN QUESTO WEEKEND

Commenti
Vedi tutti e 4 i commenti
redazioneorobie

Redazione Orobie Carissimi utenti, concordiamo con voi che a volte ci sia un abuso nell'utilizzo di termini inglesi oggigiorno, ma bisogna tenere presente che il più delle volte - e la dimostrazione è offerta proprio dalle citazioni del signor Rossi – lo stesso utilizzo è legato a nomi di iniziative o di nuove discipline sportive e che quindi una traduzione snaturerebbe del tutto l’informazione e creerebbe solo confusione. Non sarebbe corretto, ad esempio, tradurre «Sondrio street climbing» in «Sondrio arrampicata urbana» (gli organizzatori non ne sarebbero contenti…), mentre tradurre slackline con «corda elastica» avrebbe un sapore vagamente «autarchico». E forse farebbe anche un po’ sorridere. Ricordate «l’italianissimo cialdino» di Anni ruggenti? «Dottore, l’ammalato ha mal di testa, gli do un cachet? Cos’è questo cachet? Dategli un cialdino, un italianissimo cialdino! Je farà bene lo stesso? Certo! E damoje sto cialdino».

  • ven 21 marzo 14
  • 11:28
fakjsdlf

Alessandro Rossi Innanzitutto ringrazio FIORELLA CONSONNI x il Suo intervento, che condivide la mia analisi. Mentre la risposta della REDAZIONE DI OROBIE, mi sembra non del tutta condivisibile, dove vi sono affermazione del tipo "mentre tradurre slackline con «corda elastica» avrebbe un sapore vagamente «autarchico». E forse farebbe anche un po’ sorridere" (con tutta sincerità NON SAPEVO il significato di SLACKLINE, analogamente al mio Coniuge Prof. OPRANDI ANNA, laureatasi in matematica con 110 e lode a 22 anni non ancora compiuti, e Insegnante Statale da oltre 35 anni e vice Preside). Trovo del tutto fuori luogo citare l'AUTARCHIA, imposta agli Italiani dalla dittatura fascista e la storiella del "CACHET". Per non proseguire in polemiche, Vi inviterei, come fanno generalmente i più prestigiosi giornali italiani, quando viene alla "ribalta" un termine inglese sconosciuto, hanno l'intelligenza di mettere tra parentesi, il significato nella LINGUA ITALIANA. Anche perché certi termini inglesi, ad esempio "FREELANCE" viene inteso come un lavoro prestigioso, invece significa PRECARIO senza nessun contratto, garanzie, diritti e utilizzato da certe aziende come "LAVORATORE USA E GETTA", come ho potuto appurare personalmente come Delegato Sindacale FIOM-CGIL.

  • ven 21 marzo 14
  • 13:16