Articolo

Orticolario 2018 tra “Gioco” e salvia

20 Novembre 2017 / 17:30
0
0
1454
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Orticolario 2018 tra “Gioco” e salvia

20 Novembre 2017/ 17:30
0
0
1454
Scritto da Redazione Orobie

Aperto il bando del concorso internazionale “Spazi Creativi 2018” per la progettazione e la realizzazione di giardini e installazioni artistiche. Iscrizioni entro il 31 gennaio 2018.

È aperto il bando del concorso internazionale “Spazi Creativi 2018” per la progettazione e la realizzazione di giardini e installazioni artistiche da allestire in occasione di Orticolario 2018, dal 5 al 7 ottobre a Villa Erba sul lago di Como. Tema dell'anno sarà il “Gioco”, la pianta protagonista sarà la salvia. Si è da poco concluso Orticolario 2017, ma i primi semi della prossima edizione sono già ben piantati, appunto attorno al tema del “Gioco” e alla salvia. Aperto anche il concorso internazionale “Spazi Creativi 2018” per la progettazione e la realizzazione di giardini e installazioni artistiche che, ispirati al tema dell'anno, verranno selezionati per essere allestiti in occasione della decima edizione di Orticolario nel parco storico di Villa Erba.

La commissione giudicatrice valuta i progetti di spazi originali, giardini vivibili e fruibili, che contemplino un dialogo con lo spazio circostante, lo rispettino e lo valorizzino. I progetti devono interpretare le preesistenze paesaggistiche con libertà creativa e di scelte materiche e con possibilità di utilizzo dei più diversi linguaggi e riferimenti artistico-culturali. La commissione è particolarmente attenta alla qualità dell’ispirazione alla base del progetto, e il ricorso a contributi diversi dalla pura “Arte del Giardino” può costituire fatto distintivo. Nel bando si precisa che l’interpretazione del tema è vincolante per la realizzazione del progetto.

Il tema del gioco è molto ampio e complesso, e richiede un elevato sforzo creativo e concettuale per non banalizzarlo. 'Gioco', infatti, non deve essere inteso solo come divertimento, ma come scoperta, sorpresa, stupore, ironia, illusione, esperienza di relazione con la natura e con gli altri  - spiega Anna Rapisarda, curatrice di Orticolario -. Chiediamo a chiunque voglia partecipare al concorso internazionale “Spazi Creativi” di sperimentare con una nuova idea di giardino e di installazione artistica, chiediamo di portare a Orticolario il senso della meraviglia”.

I progetti selezionati, realizzati nell'ambito di Orticolario 2018, verranno valutati da una giuria internazionale: il vincitore (nel 2017 Spazio Garden Lignano “Ciclicità Lunare”, progetto di Roberto Landello) si aggiudicherà il premio “La foglia d’oro del Lago di Como”, realizzato in esclusiva dalla Vetreria Artistica Archimede Seguso di Murano (Venezia). Il premio è unico e viene custodito dal vincitore per un periodo limitato, per essere poi esposto a Villa Carlotta a Tremezzo sul lago di Como fino all’edizione successiva di Orticolario. I nomi dei vincitori sono inseriti nell'Albo d'oro esposto accanto al premio.

L’iscrizione al concorso è gratuita e deve essere inviata entro il 31 gennaio 2018 a [email protected] Il regolamento completo, il bando e tutti i dettagli.

I vincitori 2017

E mentre iniziano a scorgersi le sembianze della prossima edizione, si chiude quella appena conclusa con la proclamazione del vincitore del Premio Visitatori 2017, assegnato tramite il concorso “Vota il tuo spazio creativo preferito”. Ha vinto lo Spazio Archiverde “Moonlight Garden” su progetto di Leonardo Magatti che, ricordiamo, ha ricevuto anche i premi “Grandi Giardini Italiani”, “Stampa” e “del Presidente”. Tra tutti i visitatori che hanno votato è stata estratta Fabrizia Romanatti di Como, che si aggiudica un accessorio in seta della linea Be Me di Mantero Seta, sostenitore della manifestazione, che lo ha realizzato appositamente per Orticolario con i colori e l'immagine dell'edizione 2017.

“Nel 2018 Orticolario festeggia la sua decima edizione con la salvia e il 'Gioco', un tema che si presta a essere declinato e interpretato in molteplici modi  - commenta Moritz Mantero, fondatore e presidente dell'evento  -. Orticolario vuole stimolare la creatività nel vivere il proprio spazio a contatto diretto con la natura. Ma bando alle chiacchiere, a Villa Erba il prossimo ottobre si giocherà con le salvie”.

Correlati

Corenno Plinio, borgo storico affacciato sul lago di Como

Corenno Plinio, borgo storico affacciato...

Sul numero nelle edicole a settembre 2019 della rivista Orobie si va alla scoperta del suggestivo borgo di Corenno Plinio, affacciato sul lago di Como ...

Articolo
Fondazione Minoprio, un Centro formazione all'avanguardia

Fondazione Minoprio, un Centro formazion...

Formazione e innovazione, dai ragazzi agli adulti, sono la mission del Centro di formazione della Fondazione Minoprio di cui si parla, in un articolo di ...

Articolo
Stambecco, successo per il contest e la mostra

Stambecco, successo per il contest e la ...

Stambecchi, quanti avvistamenti quest'estate sulle montagne lombarde! Molti documentati attraverso il contest "Stambeccoorobie"Quasi 500 fotografie pubblicate sulla pagina Facebook del Progetto Stambecco Orobie ...

Articolo
L'emozionante spettacolo delle Frecce Tricolore a Lovere e Varenna

L'emozionante spettacolo delle Frecce Tr...

Due appuntamenti, nel mese di settembre, con le sempre emozionanti Frecce Tricolore: l'8 a Lovere e il 29 a Varenna. Frecce Tricolori sul ...

Articolo