Articolo

Spedizioni invernali, rimpianti e polemiche

28 Febbraio 2018 / 15:00
0
0
976
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Spedizioni invernali, rimpianti e polemiche

28 Febbraio 2018/ 15:00
0
0
976
Scritto da Redazione Orobie

K2: le polemiche sul tentativo di vetta in solitaria di Denis Urubko non si sono ancora sopite. La spedizione polacca prosegue, mentre l'alpinista russo, che da anni vive nella bergamasca, ha cominciato il viaggio verso casa.

 Il wifi vietato a Denis Urubko durante la permanenza al campo base e frecciate da entrambe le parte, com'era prevedibile  Denis ora è in cammino verso Askole e lo attende un lungo viaggio per rientrare a casa. Una volta tornato "in rete" ha rilasciato un'intervista all'emittente polacca SportTVN 24, nella quale difende la sua scelta: "E' stata la mia occasione per fare qualcosa e non semplicemente stare seduto al campo base. Ho fatto l’attacco migliore e sono soddisfatto di averci provato, senza averlo fatto sarei stato furioso. Sono tornato senza raggiungere la vetta, ma era una situazione rischiosa. Un sacco di neve, nessuna visibilità, pessime condizioni. In questo caso, la mia unica decisione corretta poteva essere un ritorno. Non penso di dover chiedere scusa  - ha spiegato l'alpinista che vive a Nembro  - nemmeno loro sono angeli. Tutti in questa spedizione mi hanno ignorato. Ho visto come sono state prese le decisioni senza di me. Wielicki mi ha fatto arrivare nel terzo campo e poi mi ha detto di tornare indietro per ragioni che non capisco." 

Denis ha raccontato di essere arrivato a 7.600 metri di quota, ma di non aver più potuto proseguire, bloccato da una tempesta. Un racconto scarno; ma per spiegare le sue ragioni ci sarà tempo una volta arrivato a Skardu.

Anche per Alex Txikon è tempo di lasciare l'Everest - il compagno di cordata Alì Sadpara ha abbandonato la spedizione già nei giorni scorsi -. Il permesso scade il 28 febbraio e costerebbe troppo attendere la prossima finestra di bel tempo, prevista non prima di un paio di settimane. Fermato dal vento, che soffiava a 100 chilometri orari, lo scalatore basco ha dovuto rinunciare al sogno di raggiungere il tetto del mondo in inverno e senza ossigeno aggiuntivo.






Correlati

L'Everest di Davide Chiesa a Clusone

L'Everest di Davide Chiesa a Clusone

Sabato 20 novembre la data da segnare per la tradizionale serata culturale promossa dal Cai di Clusone.Ospite quest'anno sarà l'alpinista e scrittore ...

Evento
Selvino Everest Night Trail

Selvino Everest Night Trail

Per una notte il monte Purito si trasformerà nell'Everest in una gara di trail.L'evento, organizzato dal Comune di Selvino e da Ads ...

Evento
Everesting a 79 anni per Battista Marchesi

Everesting a 79 anni per Battista Marchesi

Ha salito gli 8.849 metri dell'Everest restando in valle Brembana. Un'impresa da record per il "nonno runner" di Sedrina.Battista Marchesi, 79 ...

Articolo
Simone Moro a Kathmandu

Simone Moro a Kathmandu

Con un giorno di ritardo è iniziata la spedizione di Simone Moro al Manaslu.La partenza è slittata di un giorno, al primo dell'anno ...

Articolo