Articolo

"La montagna per tutti", mostra sul Sentierone

19 Aprile 2024 / 19:00
0
0
647
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

"La montagna per tutti", mostra sul Sentierone

19 Aprile 2024/ 19:00
0
0
647
Scritto da Redazione Orobie

Il titolo è già eloquente. E le foto che dal 22 al 28 aprile resteranno esposte sul Sentierone di Bergamo lo sono anche di più. L'iniziativa è di Orobie insieme a tante realtà del territorio con il patronato di Regione Lombardia e il patrocinio del Comune e della Provincia di Bergamo.

Le immagini riguardano costruiti nel tempo e in grado di tenere assieme le due facce della stessa medaglia: da una parte la capacità di guardare in alto, porsi degli obiettivi anche quando gli ostacoli non mancano; dall’altra l’attenzione a individuare percorsi accessibili anche ai disabili e a rivedere, là dove possibile, quelli esistenti. 

Ecco così gli scatti in bianco e nero di Giuseppe Fioroni – questa la parte più corposa dell’allestimento - che raccontano l’avventura vissuta la scorsa estate (grazie al sostegno e ai contributi di Regione Lombardia, Provincia di Bergamo, Bim, delle Comunità montane valle Imagna, valle Seriana, valle di Scalve, Associazione Sbs special Bergamo sport, Associazione di promozione sociale Treevent e Df Sport Specialist) da Cesare, Gabriele, Valeria e Zelindo per salire al rifugio Curò. Quasi mille metri di dislivello da superare, la ferrea volontà di farlo nonostante le protesi

Ma ecco anche i pannelli con cui si pone l’accento sul progetto "Insieme sui sentieri. Ognuno con il proprio passo" portato avanti dal Cai con Regione Lombardia e le associazioni di volontariato (Associazione disabili bergamaschi, Phb Polisportiva bergamasca, Associazione amici traumatizzati cranici, Centro di servizi per il volontariato, Associazione Bergamo accessibile, accogliente, attrattiva e Associazione Omero), oltre al contributo di Coop Lombardia e Orobie

Il progetto – che mira a rendere le montagne bergamasche accessibili e fruibili a tutti, promuovendo la condivisione, la promozione sociale e l’inclusione – è nato dalle tante richieste di informazioni ricevute dal Cai di Bergamo sulla percorribilità dei sentieri sulle nostre montagne. Un dato che, sommato alla sensibilità del sodalizio e delle tante associazioni di volontariato sul tema, ha portato in breve a un progetto estremamente articolato. Attraverso questa collaborazione, sono state sviluppate guidesegnaletiche e legende per i sentieri, facilitando l’orientamento e l’accesso sicuro per tutti gli utenti. A oggi sono 82 i sentieri mappati e segnalati in due pubblicazioni e nel geoportale del Cai di Bergamo.

A questo si è aggiunto l’impegno di Coop Lombardia che, nell’ottica di porre l’attenzione sulle terre alte e i loro valori ambientali, di solidarietà e inclusione sociale, ha siglato una convenzione con il Cai di Bergamo grazie alla quale nei propri punti vendita bergamaschi verranno raccolte risorse destinate al progetto.  

Tanti percorsi – a titolo esemplificativo nell’allestimento ne vengono presentati tre – che portano tutti verso la stessa meta: una montagna più accessibile e inclusiva.

Guarda le interviste di Orobie Extra



Correlati

Bergamo, aperto il Parco Ovest

Bergamo, aperto il Parco Ovest

Un nuovo grande polmone verde per la città, tra i quartieri di Colognola e San Tomaso de' Calvi.E' il secondo Parco di Bergamo per ...

Articolo
Le Orobie su due ruote, cultura della montagna.

Le Orobie su due ruote, cultura della mo...

Terza di una serie di serate, promosse dalla commissione ciclo escursionismo del CAI di Bergamo che si terrà presso il Palamonti, mercoledì 12 giugno alle ...

Evento
Domenica la Fiera del Parco dei Colli

Domenica la Fiera del Parco dei Colli

20 anni di Fiera per il Parco dei Colli, che mette in vetrina le sue eccellenze in una giornata di festa a Valmarina. Alle ...

Evento
Una città in cammino, nuovo itinerario

"Una città in cammino", nuovo itinerario

E' disponibile sulla nostra app Orobie Extra il nuovo percorso che porta alla scoperta delle preziose opere d'arte al centro del progetto "Grandi restauri ...

Articolo