Milano, il rapporto sulle foreste lombarde

L'Ersaf giovedì 14 dicembre presenta il decimo rapporto sullo stato delle foreste in Lombardia, riferito ai dati al 31 dicembre 2016, e del rapporto di sintesi su questi dieci anni. L’appuntamento è per le 9,30 in via Taramelli 26 a Milano.

Solo due anticipazioni sui contenuti del prossimo rapporto sullo stato delle foreste in Lombardia, che l'Ersaf, l'Ente regionale per i servizi all'agricoltura e alle foreste presenterà giovedì 14 dicembre alle 9,30 nella sala convegni di via Taramelli 26 a Milano (Palazzo Sistema di Regione Lombardia). E' confermato il costante aumento della superficie boscata, anno dopo anno, che si traduce nel quasi raddoppio della superficie forestale in cinquant’anni. Altro dato significativo è quello sul taglio. Continua il decremento già registrato nell'ultimo triennio. 

Nell’incontro verranno discusse le cause e le conseguenze di tutto ciò. Quest’anno la relazione sullo stato delle foreste in Lombardia  - curato come di consuetudine da Ersaf e dedicato a tutti gli operatori forestali lombardi - ha un valore aggiunto; si è arrivati al decimo rapporto della serie. “Un traguardo significativo  - sottolinea la presidente Elisabetta Parravicini  - perché ci permette di iniziare a valutare trend e situazioni con uno sguardo più lungo, con una rilevanza che il confronto annuale non permetteva di apprezzare a pieno”. Nel rapporto sono pubblicate le tabelle con l’andamento decennale delle foreste lombarde, integrate dalla preziosa lettura del professor Davide Pettenella, docente al Dipartimento Territorio e Sistemi agroforestali dell’Università di Padova. “La presenza di un buon sistema di monitoraggio e valutazione è una condizione essenziale per un’azione politica efficace  - sottolinea Pettenella - l’opinione pubblica correttamente informata ispira e orienta l’azione politica". "Questo traguardo conferma la convinzione di Ersaf che la raccolta delle informazioni e dei dati sia uno strumento irrinunciabile per un’amministrazione e un elemento imprescindibile per ogni possibile valutazione sul comparto forestale - conclude Parravicini -.  Ci fa piacere che questo compito sia affidato a Ersaf con continuità, prima per incarico della direzione generale Agricoltura di Regione Lombardia, dal 2014 come mandato istituzionale".

Correlati

Civette e gheppi salvati e liberati a Milano

Civette e gheppi salvati e liberati a Milano

Giornata speciale al Parco nord Milano, mercoledì 10 agosto. Sono infatti tornati in libertà alcuni rapaci, per la precisione due gheppi e due civette, che ...

Articolo
Alla scoperta di api e apicoltura

Alla scoperta di api e apicoltura

Sulla rivista di Orobie del mese di agosto 2022 si parla anche di api e apicoltura. Ad accompagnarci è Anna Marconcini, 29 anni di ...

Articolo
Cani antiveleno contro il bracconaggio

Cani antiveleno contro il bracconaggio

Parte dalla provincia di Brescia la campagna della Regione Lombardia nell’ambito del progetto europeo Life WolfAlps Eu per migliorare la coesistenza tra lupo e ...

Articolo
Ecco P-ARTe del Cuore, nuovo contest social

Ecco P-ARTe del Cuore, nuovo contest social

“P-ARTe del Cuore”, nuovo contest social, nato nell’ambito del progetto P-art, una pietra sopra l’altra, cofinanziato da Regione Lombardia e che vede come ...

Articolo