A Torre Boldone iris contro la violenza

Domenica l'inaugurazione di un giardino dedicato alle donne vittime di violenza. 

Il giardino è stato realizzato presso la chiesa di San Martino vecchio con una forte motivazione sociale, legata anche a una drammatica vicenda che ha coinvolto una famiglia e tutta la comunità di Torre Boldone. Vi sono state piantate le iris barbate della collezione di Luigi Mostosi, ora custodite dalla Cristina.

Il parroco di Torre Boldone, don Leone Lussana, ha accolto l'invito di Cristina Mostosi, a realizzare bordure o piccoli giardini in ricordo delle sorella Paola, uccisa nel 2002; e di tutte le donne vittime di violenza. E aiuole stanno nascendo in altri comuni. 

A Torre Boldone la cerimonia di inaugurazione si terrà domenica 6 marzo alle 15.30.


Correlati

Con Orobie alle iris di Trebecco. Prenotati!

Con Orobie alle iris di Trebecco. Prenotati!

Sul numero di aprile di Orobie vi abbiamo fatto conoscere il giardino "Le iris di Trebecco", a Castel Trebecco di Credaro. Come annunciato nel ...

Articolo
Orobie Extra. Oltre il bello delle fioriture

Orobie Extra. Oltre il bello delle fioriture

Andiamo nel Giardino Le Iris di Trebecco in questa puntata di Orobie Extra. Cristina Mostosi ci apre le porte di questo spazio del ...

Articolo
A Torre Boldone iris contro la violenza

A Torre Boldone iris contro la violenza

Domenica l'inaugurazione di un giardino dedicato alle donne vittime di violenza. Il giardino è stato realizzato presso la chiesa di San Martino vecchio ...

Evento