Articolo

Musica, mostre, feste all'alpe, corsa ed escursioni nel ricco weekend di Orobie

26 Luglio 2018 / 15:45
0
0
1557
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Musica, mostre, feste all'alpe, corsa ed escursioni nel ricco weekend di Orobie

26 Luglio 2018/ 15:45
0
0
1557
Scritto da Redazione Orobie

Un bellissimo weekend di fine luglio, tra sole e tante occasioni per divertirsi e stare bene all'aria aperta. Sempre in compagnia di Orobie. Ricordate, è in edicola il numero di agosto.

In Valtellina è tempo delle note di «Ambria jazz»

Gavino Murgia è pronto a incantare con la sua musica a mezzogiorno nel borgo di Ambria, nel comune di Piateda (Sondrio) sabato 28 luglio. Una performance accompagnata dalle letture in dialetto di Luigi Zani e dalla polenta per tutti preparata dall'associazione «L Ghirù». Possibilità di salire con la macchina senza il permesso per chi non se la sente di fare la passeggiata. L'evento si tiene anche in caso di pioggia. La sera, dalle 20,30, Ambria jazz si sposta a Sondrio nei giardini di palazzo Martinengo con un doppio concerto: prima il trio Elias Nardi, Ares Tavolazzi e Daniele Di Bonaventura. A seguire il musicista Roberto Negro al piano, accompagnato da Michele Rabbia alle percussioni e Giovanni Maier al contrabbasso. Domenica 29 luglio invece tappa in piazza del Santo Crocifisso a Bormio dove, alle 21, protagonisti sono un gruppo di giovani musicisti capitanati da Luca Curcio. Info: www.ambriajazzfestival.it

Alla scoperta della Valsolda

Domenica 29 luglio è la Valsolda la meta dell'escursione affiancati dagli esperti accompagnatori di media montana di hikingcomolake. Il ritrovo è a Dasio, frazione di Valsolda, alle 8,30, per poi addentrarsi sui sentieri che attraversano la Riserva naturale e scoprirne i punti più interessanti. Per informazioni e iscrizioni: www.hikingcomolake.com

Rapaci in libertà alla Riserva del Lago di Piano

Appuntamento domenica 29 luglio alle 11, alla casa della Riserva naturale regionale del Lago di Piano, in valle Menaggio nel territorio del comune di Carlazzo (Como). È possibile prendere parte alla liberazione di animali selvatici curati e riabilitati dal Cras del Wwf di Vanzago. L’ingresso è libero. Per informazioni: [email protected]

Valsassina, la valle dei formaggi, tra mostre e alpeggi

Viene inaugurata sabato 28 luglio alle 16, nel centro storico di Pasturo (Lecco), la mostra «Itinerari delle mani, della mente, del cuore». Un suggestivo allestimento con foto storiche delle attività agricole, partendo dalla casa della poetessa Antonia Pozzi alla scoperta di gesti e tradizioni che appartengono alla storia e all’identità della Valsassina. Sempre sabato 28 luglio, a partire dalle 20, appuntamento con «Cocktail & Valsassina cheese experience», che propone l'abbinamento tra cocktail e taglieri di formaggi. Continuano anche gli appuntamenti di «Formaggi d’autore in quota», la rassegna di «Valsassina la valle dei formaggi» che coinvolge casere e rifugi. Nelle giornate di sabato 28 e domenica 29 luglio è possibile gustare i menù a base di formaggio d’alpe ai Piani di Bobbio nelle strutture che aderiscono all'iniziativa. Info su: www.valsassinalavalledeiformaggi.it

Anche Orobie con «L'Eco cafè» all'Alzano summer festival

La rivista Orobie, assieme al quotidiano L’Eco di Bergamo, è protagonista ad Alzano Lombardo (Bergamo) all’Alzano summer festival 2018 nello stand de «L’Eco cafè». Una tre giorni, dal 27 al 29 luglio, tra sfiziosità infinite guarnite da un contorno musicale travolgente e una spolverata di energia. Venerdì 27 luglio dalle 19 alle 24, la quinta tappa del tour de «L’Eco cafè» con la possibilità, oltre a sottoscrivere abbonamenti vantaggiosi a Orobie e a L’Eco di Bergamo, di avere in anteprima le notizie de «L’Eco cafè news» e in omaggio una pagina storica del quotidiano L’Eco di Bergamo, del 1966, dedicata all’oratorio di Alzano Lombardo. La Pro loco di Alzano Lombardo aspetta tutti al suo giovanissimo festival (piazzale Mercato, via Fratelli Valenti), accompagnato da una lunga schiera di food truck provenienti da dentro e fuori provincia. Un posto d’onore spetta alla musica, in un tris di ospiti spettacolari: ad aprire le danze venerdì 27 è la MerQury Legacy, nota band tributo ai Queen, seguita dall’inarrestabile spirito rock di Alteria sabato 28 e dalle tinte pop del rock coinvolgente di Marco Ligabue domenica 29.

A Premana si corre il «Giir di mont»

La 26.a edizione del «Giir di mont», organizzata dall’associazione sportiva Premana, è in calendario domenica 29 luglio a Premana (Lecco). Sabato 28 luglio, in occasione della serata dedicata ai campioni di corsa in montagna Xavier Chevrier e di sci di fondo Federico Pellegrino, la strada per Premana rimane aperta senza alcuna limitazione. L’ufficio gare accoglierà i runner, a partire dalle 15, al bar dell’oratorio. Gli atleti che non riusciranno a ritirare il proprio pettorale nella giornata di sabato non dovranno temere, domenica l’ufficio gare sarà infatti aperto dalle 6 alle ore 7,30, così da consentire ai concorrenti del “mini Giir di mont” di 20 km di arrivare in orario alla partenza prevista per le 7,50. Alle 8,20 invece lo start del “Giir di mont” di 32 km, la sfida per eccellenza.

Ad agosto impianti aperti tutti i giorni a Pescegallo

Da sabato 28 luglio fino a domenica 2 settembre 2018, gli impianti di risalita di Pescegallo in val Gerola (Sondrio) sono aperti tutti i giorni, dalle 8 alle 12,30 e dalle 13,30 alle 17. Aumentano così le possibilità di escursioni, arrampicata e gite in mtb nella bella laterale della bassa Valtellina. Tra le attrazioni quella di «Fly emotion», la possibilità di «volare» tra Albaredo e Bema con l'aerofune godendo dall'alto del panorama sulle montagne della Valtellina.

Busker festival, Sarnico ospita gli artisti di strada

È giunta alla 20.a edizione una delle rassegne più importanti di settore. Il Busker festival di Sarnico (Bergamo), sul lago d’Iseo, fino a domenica vede protagonisti centinaia di artisti, acrobati, ballerini, mimi da tutto il mondo. Ce n’è per tutti i gusti, per grandi e piccoli: circo acrobatico, teatro di figura, teatro urbano, teatro danza, acrobatica aerea su teli e trapezio, giocoleria con il fuoco, funambolismo ed equilibrismo, mimo, burattini, musica. Non soltanto piazze e lungolago, ma spettacoli itineranti per le vie del centro storico con trampolieri, equilibristi, street band musicali che conducono il pubblico per le vie del paese. Info: www.sarnicobuskerfestival.it

Festa d’estate al Baitone sul Legnone

Domenica di festa il 29 luglio al rifugio Baitone, in val Lesina, gestito dalla pro loco di Delebio (Sondrio). Prevista la salita dal paese in mattinata, in tempo per poter assistere alla messa delle 11 e prendere parte al pranzo tradizionale delle 12,30. Nel pomeriggio spettacolo-lettura dal titolo: «Dell’orror non v’è traccia». Una piccola storia nella Grande guerra messa in scena da Karakorum teatro. Il Baitone viene aperto da fine giugno ai primi di settembre grazie alla disponibilità di una trentina di volontari che si avvicendano nella conduzione. Per prenotare il pranzo di domenica: tel. 334.5736108.

Brienno riapre le gallerie della guerra

Il gruppo alpini di Brienno invita, domenica 29 luglio dalle 14 alle 17, all’apertura straordinaria della galleria di mina situata in località Puncett a Brienno (Como), facente parte del sistema di difesa nord-ovest della linea Cadorna durante la Prima guerra mondiale. Il tunnel si trova appena sotto la chiesa della Madonna del Ronco. La visita dura circa 20 minuti. Per informazioni e prenotazioni: [email protected]

Montagna in mostra e passeggiate ad Azzone

Sabato 28 luglio alle 16,30, nella torre civica medioevale di Azzone, in valle di Scalve (Bergamo), inaugurazione delle mostre «Montagna e natura, risorse, lavoro, storia e cultura della malga Negrino» e «La Grande guerra e gli alpini di Azzone». Domenica 29 luglio, dalle 7,30, passeggiata alla malga Negrino. Per informazioni e prenotazioni: [email protected] - tel. 0346.54001.

Concerto con sorpresa a Pisogne

Settima edizione del festival «I volti del Romanino. Rabbia e fede», promosso dall'amministrazione comunale di Pisogne (Brescia) in collaborazione con l'associazione Cieli vibranti. Sabato 28 luglio alle 20,30, oltre al previsto concerto del coro Erica di Paitone, diretto da Vincenzo Loda, con un programma di canti folcloristici studiato appositamente per raccontare le radici popolari dell'arte di Romanino, la chiesa di Santa Maria della Neve ospita l'intervento musicale dei giovani cantanti, provenienti dal Canada e dall'Islanda, attualmente impegnati in una master class di canto lirico all'accademia Arte e Vita di Breno. L'ingresso è libero.

Correlati

Il piccolo lago, videoracconto

Il piccolo lago, videoracconto

"Mi sembra di vedere tanti piccoli pianeti che ruotano attorno al Sole a velocità diverse. No, non sono nello spazio. In realtà, non sto nemmeno ...

Articolo
L'autunno è movimento, nel weekend di Orobie

L'autunno è movimento, nel weekend di Orobie

Grandi novità a Bergamo con BikeUpFino a domenica nel centro di Bergamo, tra piazza Matteotti e il Sentierone, è tempo di mettersi in sella ...

Articolo
Monza Montagna, si torna in presenza e in piazza

Monza Montagna, si torna in presenza e i...

Dopo l'edizione virtuale dello scorso anno, riparte con eventi in presenza anche il festival "Monza Montagna", organizzato dalle società alpinistiche monzesi.E si parte ...

Evento
Domenica top per le corse in montagna

Domenica top per le corse in montagna

Bellagio e il lago di Como fanno da sfondo alla Bellagio Skyrace, in programma domenica 24 ottobre. Una corsa tra il foliage e slendidi ...

Evento