Articolo

L'isola dei Cipressi chiude alle visite

06 Febbraio 2019 / 13:00
0
1
184
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

L'isola dei Cipressi chiude alle visite

06 Febbraio 2019/ 13:00
0
1
184
Scritto da Redazione Orobie

E' conosciuta per la presenza dei canguri: una grande attrattiva ma fonte anche di molti problemi. Per questo i proprietari dell'isola dei Cipressi hanno deciso di fermare le visite. 

Una multa di 3.000 euro da parte del Corpo Forestale, che portano a 17.000 il totale delle ammende ricevute negli ultimi anni. E' questo l'ultimo atto della querelle burocratica che coinvolge il piccolo lembo di terra nel lago di Pusiano; ed è quello che ha portato i proprietari a decidere lo stop alle visite

Proprietaria dell'isola dei Cipressi è la a famiglia Gavazzi, che ha annullato le visite già prenotate attraverso le società dei battelli Pro Bosisio ed Egirent. Un tour molto apprezzato per la presenza di molti animali e in particolare dei canguri wallaby. Questi piccoli marsupiali erano arrivati sull'isola dopo la chiusura dello zoo di Milano e lì vivono ormai da decenni. La legge italiana li cataloga però tra gli animali pericolosi e la loro detenzione è quindi proibita. Ci sono state numerose multe e denunce e i canguri sono stati anche posti sotto sequestro ma, alla fine, non sono mai stati portati via dall'isola. C'è inoltre la denuncia per esercizio di zoo non autorizzato. I proprietari ribattono che hanno sempre cercato di regolarizzare la situazione, ma senza risultato e, per evitare nuovi provvedimenti nei loro confronti, hanno deciso di chiudere l'isola al pubblico. 




Correlati

L'isola dei Cipressi chiude alle visite

L'isola dei Cipressi chiude alle visite

E' conosciuta per la presenza dei canguri: una grande attrattiva ma fonte anche di molti problemi. Per questo i proprietari dell'isola dei Cipressi hanno ...

Articolo
Sentenza definitiva: via i canguri dall'isola di Pusiano

Sentenza definitiva: via i canguri dall'...

 E' confermato: i canguri devono lasciare l’isola dei Cipressi di Pusiano, sulla quale vivono da oltre 25 anni.La Corte di Cassazione ha confermato ...

Articolo