A tavola nei borghi Bandiera arancione

Dal 22 settembre al 14 ottobre l’iniziativa del Touring club italiano coinvolge tutta l’Italia con «Aggiungi un borgo a tavola». Dieci le località in campo in Lombardia.

A partire dal 22 settembre e per i quattro weekend successivi, quindi fino al 14 ottobre, il Touring club italiano propone un’iniziativa per gustare l’Italia dei borghi «Bandiera arancione». Una manifestazione che coinvolgerà anche la Lombardia e in particolare Almenno San Bartolomeo (Bergamo) il 29 e 30 settembre; Bellano (Lecco) il 22 e 23 settembre, il 29 e 30 settembre, il 6 e 7 ottobre e il 13 e 14 ottobre; Bienno (Brescia) il 29 e 30 settembre e il 13 e 14 ottobre; Castellaro Lagusello, in particolare la frazione di Monzambano (Mantova) il 7 ottobre; Clusone (Bergamo) il 29 e 30 settembre e il 6 e 7 ottobre; Gromo (Bergamo) il 22 e 23 settembre e il 29 e 30 settembre; Pizzighettone (Cremona) il 22 e il 23 settembre, il 29 e 30 settembre e il 6 e 7 ottobre; Sabbioneta (Mantova) il 29 e 30 settembre; Tignale (Brescia) il 29 e 30 settembre, il 6 e 7 ottobre e il 14 ottobre; Torno (Como), 14 ottobre.

Sabbioneta (Mantova) è uno dei borghi Bandiera arancione del Touring club Italia

Dal 22 settembre al 14 ottobre, quindi, il Touring club italiano continua il suo viaggio nel cuore del nostro Paese e invita a scoprire le piccole eccellenze dell’entroterra con l'iniziativa «Autunno Bandiere arancioni: aggiungi un borgo a tavola». Nei quattro «weekend arancioni» enogastronomia, cultura e natura saranno protagoniste grazie a una serie di attività e iniziative per far conoscere sapori e tradizioni dei tesori nascosti della nostra penisola e promuovere un nuovo modo di viaggiare, slow e sostenibile. Una grande festa, da Nord a Sud e in oltre 100 borghi Bandiera arancione, che ha come obiettivo quello di mostrare le bellezze e le tipicità di questi territori attraverso degustazioni di prodotti tipici in un luoghi insoliti, per concludere l'Anno dedicato al cibo italiano.

Sono 230 le piccole località dell’entroterra che, a oggi, hanno ricevuto la Bandiera arancione: marchio di qualità turistico-ambientale che il Touring club assegna ai borghi eccellenti dell’entroterra con meno di 15 mila abitanti e che soddisfano più di 250 rigorosi criteri di valutazione. Luoghi autentici dove arte, natura, buona cucina, sostenibilità e accoglienza sono espressioni della cultura del territorio.

Correlati

A dicembre gli under 16 sciano gratis

A dicembre gli under 16 sciano gratis

Dall'1 al 24 dicembre skipass gratuiti e maestri di sci a prezzo super scontato per gli under 16.L’iniziativa è di Regione Lombardia ...

Articolo
E' arrivata l'abilitazione per nuovi Guide e Accompagnatori

E' arrivata l'abilitazione per nuovi Gui...

Crescono i professionisti della montagna appartenenti al Collegio delle Guide Alpine della Lombardia.Nel 2021 hanno superato l’esame di abilitazione alla professione 12 Aspiranti ...

Articolo
Fiere, trail, festival, castelli e tanto altro nel primo weekend di novembre

Fiere, trail, festival, castelli e tanto...

Un lungo weekend ci introduce nel mese di novembre. Sono giornate da trascorrere lasciandosi abbracciare dai fiammanti colori dell'ambiente in autunno. E' anche l ...

Articolo
Tra autunno e inverno, Orobie porta in edicola novembre

Tra autunno e inverno, Orobie porta in e...

E' nelle edicole il numero di novembre 2021 della rivista Orobie. Il magazine che racconta le tante sorprese della Lombardia più bella accompagna gli amanti ...

Articolo