BookCity, spazio anche alla montagna

BookCity ritorna a Milano dal 13 al 17 novembre, con incontri, reading e mostre. Dal 4 novembre curiose anteprime nelle case private.

Dal 13 al 17 novembre gli eventi clou di BookCity, la rassegna che ha lo scopo di avvicinare alla lettura. Ma già il 4 novembre prendono il via le anteprime per le quali è stata scelta una formula inconsueta: 40 appartamenti privati, in vari punti di Milano, ospiteranno la lettura di fiabe provenienti da tutto il mondo. 

L'ottava edizione della rassegna è dedicata all'Africa. La serata inaugurale si terrà il 13 novembre alle 20.30 al teatro del Verme: "Convivenze" con Fernando Aramburu, Paolo Giordano, Michela Marzano e Simone Savogin.

In BookCity, spazio anche all'editoria di montagna grazie alla collaborazione con la Sezione Cai Sem. Nella nuova sede di piazza Coriolano 2 sono previste 10 presentazioni nell'arco di tre giornate, dal 15 al 17 novembre.  

Questo è il programma: 

Venerdì 15 Alessandra Panvini Rosati ci porterà coi suoi racconti nel rapporto tra la natura selvaggia e l’essenza dell’animo umano. A seguire Alessandra Beltrame ci ricorderà che siamo nati per camminare e che, un passo dopo l’altro, entriamo in sintonia con il mondo e col nostro cuore. Nell'appuntamento serale Paola Giacomoni racconterà quanto è cambiata l’immagine delle terre alte nei secoli, in particolare dal Rinascimento al Romanticismo.

Sabato 16 Fabio Copiatti, seguendo le orme del mitico Antonio Garoni, ci porterà alla scoperta della selvaggia Val Grande e delle valli ossolane. A seguire Vincenzo Patanè e Monica Torri presenteranno tante belle gite fuoriporta nei dintorni di Milano Nord. L’arte della poesia e della pittura con soggetto le montagne avranno poi uno spazio speciale nell'incontro con Maddalena Bertolini, Silvia Nava e il loro libro. La serata infine sarà dedicata al libro di Andrea Scherini e Salvatore Vitellino, ma soprattutto al loro grande amico: il cane alpinista Nepal.

Domenica 17 Giorgio Vacchiano ci parlerà della strenua resistenza delle foreste al cambiamento climatico, aspetto fondamentale per assicurarci un futuro. Roberto Montella ci guiderà invece in un viaggio nella splendida natura norvegese, lungo una via entrata nella storia. Infine, a conclusione delle presentazioni BookCity alla Sem, Claudio Smiraglia, a nome del Comitato Glaciologico Italiano, ci guiderà lungo gli itinerari glaciologici delle montagne italiane: un mondo che il clima e l’uomo mettono in pericolo.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito e a ingresso libero fino ad esaurimento posti, a meno che non sia indicato un indirizzo di prenotazione all'interno della scheda evento. per consultare il programma completo: https://bookcitymilano.it


Correlati

Re, draghi e fontanili, il videoracconto

Re, draghi e fontanili, il videoracconto

Alla scoperta di un lembo di Pianura padana ricco di leggende, come quella del drago Tarantasio. Il videoracconto, con la voce narrante di Maria Cristina ...

Articolo
Ponte Immacolata vacanze in rifugio

Ponte Immacolata vacanze in rifugio

Il Rifugio Monte Poieto in vista delle prossime festività resterà aperto tutti i giorni dal 3 al 12 dicembre PRANZO e CENA.A disposizione degli ...

Articolo
Bollicine in quota

Bollicine in quota

Sabato 11 Dicembre festa in rifugio con apericena e dj e per i palati più esigenti abbiamo studiato un menù dedicato allo Champagne. Cena ...

Evento
Con Orobie di dicembre  l'inverno è già in edicola

Con Orobie di dicembre l'inverno è già i...

La rivista Orobie vi invita ad andare alla scoperta dello straordinario territorio della Lombardia anche d'inverno. Escursionismo, arte, storia e tradizioni, vi aspettano sul ...

Articolo