Articolo

400 sfumature di Orobie

22 Dicembre 2023 / 12:30
2
3
2680
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

400 sfumature di Orobie

22 Dicembre 2023/ 12:30
2
3
2680
Scritto da Redazione Orobie

È il numero 400 quello di gennaio di Orobie, da oggi in edicola

Un numero «tondo» che sottolinea soprattutto la grande ricchezza del territorio a cui la rivista mensile da oltre trent’anni si dedica. 

Neve e montagna sono naturalmente le protagoniste a gennaio, nell’auspicio che l’inverno continui sulla strada imboccata nelle ultime settimane autunnali.

Un auguro, che rivolgiamo a tutti voi attraverso le immagini della copertina, scattate da Giacomo Meneghello e Paolo Ortelli, che ritraggono il momento dell'alba in alcuni tra i luoghi più amati: la Grignetta, i monti di Cremia e l'Ortles.

I servizi ci portano poi su altre montagne. Il filo conduttore non è solo quello geografico che, come di consueto, ci porta prevalentemente entro i confini lombardi, ma anche e soprattutto quello dello stretto legame tra le mete delle escursioni e le motivazioni che spingono gli autori a scegliere.

Luoghi del cuore, per dirla in due parole. Ecco così che Cesare Pisoni, ct della nazionale di snowboard e assiduo collaboratore di Orobie, ci accompagna assieme al fotografo Giacomo Meneghello nella valle del Re sulle pendici della Cima di Valmora partendo da Valcanale in alta valle Seriana, dove lui stesso risiede. Da esperto qual é, di pendii di tutto il mondo, Pisoni inserisce quest'itinerario ai primi posti della sua personale classifica.

Guarda l'intervista a Cesare Pisoni

Luca Merisio punta invece al lago Palù in Valmalenco, località che l’autore frequenta sin da bambino. E ci guida lungo un percorso da vivere con gli sci d'alpinismo o le ciaspole, tra il bianco della neve e il blu delle acque del lago. 

Consulta l'itinerario

Anche il reportage di Roberto Moiola, fotografo spesso in giro per il mondo, è stato realizzato sulla porta di casa a Campo Tartano e documenta un fenomeno in cui, abitualmente, ci si imbatte in terre lontane, ma che lo scorso 5 novembre è capitato proprio in Valtellina. Stiamo parlando dell’aurora boreale e delle luminose scie che le particelle legate al vento solare tracciano un volta venute in contatto con l’atmosfera terrestre. Roberto ha coronato un sogno cullato a lungo di poter ammirare questo spettacolo della natura sulle sue montagne.

Guarda l'intervista di Orobie Extra a Roberto Moiola

I capitoli meno in quota di Orobie ci portano nel Parco del Ticino, che rappresenta il primo appuntamento della serie di servizi dedicata appunto ai parchi lombardi. Sono Michele Mauri e i fotografi Marco Mazzoleni e Norino Canovi a raccontarci il territorio attraversato dal fiume azzurro: oltre cento chilometri tra Milano e Pavia. Clicca qui per consultare l'itinerario 

Guarda l'intervista di Orobie Extra agli autori dei reportage Michele Mauri e Ruggero Meles

Sul Lago Maggiore scopriamo un itinerario letterario, tra Luino e Verbania, sulle tracce dello scrittore Piero Chiara. L'autore, tra i più noti della seconda metà del ventesimo secolo, ha ambientato qui tante delle sue storie. Michele Mauri e il fotografo Roberto Giussani ripercorrono i suoi passi. Trovi qui le informazioni sull'itinerario

 In Bergamasca, per l’esattezza a Ponteranica, si approfondisce invece la tradizione dell’allevamento dei cani da pastore bergamasco grazie alla guida di uno dei massimi esperti della materia: Luigi Guidobono Cavalchini. Il servizio è firmato da Paolo Confalonieri e Marco Mazzoleni. Guarda l'intervista

Infine, la tappa enogastronomica di gennaio è a Olgiate Molgora, nel Lecchese, dove Silvia Tropea Montagnosi, esperta della materia fresca dell’onorificenza del Comune di Bergamo proprio per il suo lavoro storico e di divulgazione, ci accompagna alla scoperta del prosciutto cotto prodotto dalla famiglia Lissoni.

Sfoglia con noi il numero di Orobie di gennaio e guarda l'intervista al fotografo Mauro Lanfranchi.



Commenti

daniele colombo 5 mesi

Bellissimi itinerairi per chi può.

  • 1
  • 0
  • daniel nicoli 5 mesi

    Immagini stupende ;)

  • 2
  • 0
  • Correlati

    Escursioni lungo la via del Moscato

    Escursioni lungo la via del Moscato

    Il Moscato di Scanzo è la più piccola Docg d'Italia: un'eccellenza enologica che nasce in un territorio - quello di Scanzorosciate - altrettanto di pregio ...

    Evento
    Arti e laboratori nei boschi delle Orobie

    Arti e laboratori nei boschi delle Orobie

    Dal 24 maggio al 30 giugno si terrà "Rami d’ORA", rassegna di arti performative promossa dal collettivo Laagam con base a Castellaccio, frazione abbandonata ...

    Articolo
    Orobie Valtellinesi, una lunga stagione di gite

    Orobie Valtellinesi, una lunga stagione ...

    27 proposte da primavera ad autunno inoltrato, per conoscere il territorio e scoprirne la vera essenza, dagli aspetti naturalistici a quelli culturali ed etnografici.  ...

    Articolo
    L'Eco café a Ghisalba

    L'Eco café a Ghisalba

    Sabato il Tour 2024 de L’Eco café fa tappa alla Sagra del Salame nostrano.Dopo la buona partenza del tour alla Fiera Agricola della ...

    Evento