Articolo

L'estate ha ancora molto da offrire, con le nuove mete di Orobie

19 Agosto 2020 / 12:00
0
2
1942
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

L'estate ha ancora molto da offrire, con le nuove mete di Orobie

19 Agosto 2020/ 12:00
0
2
1942
Scritto da Redazione Orobie

Quest'estate in tanti stanno privilegiando gite e vacanze vicino a casa. E a noi di Orobie non mancano le idee da suggerirvi per godere di queste giornate di sole senza fare troppa strada. Le condividiamo con voi nel numero di settembre 2020, ora in edicola.

Come una camminata nella valle delle Messi in alta valle Camonica (Brescia) dal lago Monticelli al rifugio Valmalza, nel Parco nazionale dello Stelvio. Dal servizio, firmato da Dimitri Salvi, è tratta la copertina di settembre.

Scopri l'itinerario, clicca su: Valle delle Messi.

Proseguiamo la serie «Acque di Lombardia» e ci rinfreschiamo ai dieci laghetti della Valle di Scalve: Vivione, Valbona, i due di San Carlo, i tre del Venerocolo e i due stagni del Venerocolino. E' Maurizio Panseri ad accompagnarci in questo itinerario ad anello che percorriamo in bicicletta con partenza e arrivo a Schilpario.

Tutto quello che devi sapere sull'itinerario. Clicca su: "I dieci laghetti della valle di Scalve".

Sconfiniamo per tornare sul monte Tamaro, in Svizzera. L'escursione al monte Lema permette di mixare arte e panorami spettacolari. Il servizio è di Ruggero Meles e Marin Forcella.

Scopri di più sul monte Tamaro in questa videointervista.

Guarda anche l'itinerario nella sezione dedicata del sito e scarica subito l'app gratuita Orobie Active!


Palazzo Moroni a Bergamo, il giardino e l'ortaglia

«L'Eden ritrovato» è il titolo del servizio dedicato a Palazzo Moroni di Bergamo, realizzato dal direttore di Orobie Paolo Confalonieri e dal fotografo Marco MazzoleniIl Fai, Fondo ambiente italiano, gestisce dallo scorso dicembre l'antica dimora di Città Alta e ha riaperto al pubblico il giardino e l’ortaglia. Le visite sono possibili mercoledì, giovedì e venerdì dalle 14.30 alle 20, sabato e domenica dalle 10 alle 19, su prenotazione, acquistando il biglietto online su www.palazzomoroni.it.

Gite nei dintorni - dicevamo - in questo caso mettendosi in cammino proprio dall'uscio di casa, come ha fatto il fotografo Roberto Ganassa, partito da Morbegno per raggiungere la cima del Desenigo

E in Valtellina vi portiamo - con il servizio di Maria Cristina Brambilla - anche sul percorso ciclo-pedonale che si dispiega sul versante retico, da Morbegno a Tirano, immerso nei caratteristici terrazzamenti coltivati a vigna. L’itinerario è alla portata di tutti, ben segnalato e attrezzato con aree di sosta.

Tutto quello che c'è da sapere sull'itinerario: via dei Terrazzamenti.

In questo periodo cosa c'è di meglio di un fresco e buon gelato? Grazie a Silvia Tropea Montagnosi e a Marco Mazzoleni scopriamo la storia e i segreti del gelato e i suoi intrecci con la Lombardia. A Bergamo si ha notizia del suo consumo già nel 1788.

 

Scopri il numero di settembre 2020 della rivista, con tante curiosità e ospiti, insieme al direttore Paolo Confalonieri e a Cristina Paulato in questa puntata della trasmissione Orobie Extra


Correlati

A Corna Imagna il nuovo Sentiero dei ponti

A Corna Imagna il nuovo Sentiero dei ponti

Apertura ufficiale del Sentiero dei ponti, domenica 10 luglio 2022, a Corna Imagna (Bergamo). Si tratta di un itinerario escursionistico ad anello su sentieri, mulattiere ...

Evento
Orobie Extra: dal GiraRifugi e Alpeggi alla Valle Tartano

Orobie Extra: dal GiraRifugi e Alpeggi a...

La montagna è la protagonista di questa puntata del nostro settimanale di approfondimento. A cominciare da Assorifugi Lombardia che presenta l'edizione 2022 del concorso ...

Articolo
In Presolana camminata per la pace

In Presolana camminata per la pace

In montagna per la pace. È l’invito rivolto per domenica 3 luglio dalle sezioni e sottosezioni orobiche del Club alpino italiano. È infatti ...

Evento
Sugli alpeggi delle Orobie con i Parchi

Sugli alpeggi delle Orobie con i Parchi

Dodici escursioni guidate in quattro aree protette per andare alla scoperta degli alpeggi delle Orobie. In luoghi incantevoli dove le vacche pascolano libere: è la ...

Articolo