Articolo

Nevi d'Orobie nelle edicole a febbraio 2021

29 Gennaio 2021 / 09:00
0
3
1897
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Nevi d'Orobie nelle edicole a febbraio 2021

29 Gennaio 2021/ 09:00
0
3
1897
Scritto da Redazione Orobie

E' nelle edicole il numero di febbraio 2021 della rivista Orobie. Tra le tante sorprese della Lombardia più bella non mancano quelle con la neve. A cominciare dalla copertina dove protagonista è l'altopiano di Lemme, tra le montagne di Tartano (Sondrio). La fotografia è di Roberto Ganassa.

 

IL BALCONE D’ITALIA

È il “Belvedere d’Italia”, dalla vista incantevole anche sulle montagne della Svizzera. Percorriamo con le ciaspole, grazie alle fotografie di Maurizio Moro e al racconto di Paolo Confalonieri, il filo di confine che da Lanzo d’Intelvi (Como) sale alla Sighignola. Immersi nella neve che rende ancora più spettacolare questo paradiso della natura. A 1.320 metri protagonista è lo stupore.

Cammina insieme a noi fino alla Sighignola, ecco l'itinerario, clicca su: Balcone d'Italia.

Ascolta l'audio racconto del servizio

“SURFARE” SULL’ARERA

Insieme due campioni di snowboard alpinismo, Cesare Pisoni, autore dell’articolo, e Sergio Vanoncini. Con la tavola ai piedi, hanno sciato lungo il difficile versante sudest dell’Arera, sopra Valcanale, nella Bergamasca. È la montagna di casa per il direttore della nazionale italiana della specialità. Le immagini sono del fotografo Matteo Zanga.

Nella puntata di Orobie Extra, condotta da Cristina Paulato, il fotografo Matteo Zanga e il campione Sergio Simoncini si raccontano. Si parla anche di un altro rifugio d'inverno, il Buzzoni, in Valsassina nel Lecchese.

Scopri di più sul percorso che hanno seguito nella sezione itinerari del sito.

GRANI TOSTI

Tra le esperienze premiate nel 2020 con la “Bandiera verde” di Legambiente c’è quella che vede fianco a fianco diverse realtà delle valli orobiche. Sono un agricoltore, un mugnaio, un panettiere e la rete dei Gruppi di acquisto solidale. Alleati per “un’esistenza che abbia un senso anche per il futuro”. È quella che ci viene narrata, questo mese, dalle “sentinelle del gustoSilvia Tropea Montagnosi e Marco Mazzoleni.

Guarda le interviste di Orobie Extra



FOTOGRAFARE IN MONTAGNA

Da tutta Italia hanno partecipato al concorso fotografico 2020 del Cai di Bergamo dedicato a Giulio Ottolini. Dai paesaggi alla flora, alla fauna e all’acqua, sempre con le terre alte come protagoniste. Ecco il click vincitore del cremonese Maurizio Bono e quelli delle singole categorie. I testi sono di Margherita Balduzzi

Clicca qui per vedere l'intervista al presidente del Cai Paolo Valoti riguardo al Premio Giulio Ottolini. Da lui anche una riflessione su questo strano inverno.

CON GLI SCI TRA I MONTI DI TARTANO

Al seguito del Cai di Morbegno escursione con le pelli tra le montagne di Tartano. Viene presentata da Roberto Ganassa, che firma testi e fotografie. Il contesto è bellissimo e dai 2.348 metri della cima di Lemma si apre un panorama a 360 gradi. Davanti agli occhi una sfilata infinita di pizzi, fino alle muraglie granitiche della valle Masino.

Scopri di più sul percorso nella sezione itinerari del sito e sulla app gratuita Orobie Active.

PANDEMIE NELLA STORIA

Un anno fa è iniziata l’emergenza legata al coronavirus che ha sconvolto le nostre vite. Un’esperienza terribile che ci fa riflettere sulla morte e sulla separazione dalle persone care. E che ripropone momenti già vissuti dall’umanità, come testimoniano molti segni e luoghi attorno a noi. Alessandro Monaci ci guida in un viaggio nella storia, con le fotografie di Michele Perletti.

IL RIFUGIO BUZZONI

All’alpe Mota, in Valsassina, si conclude il cammino stagionale di Orobie tra le case alpine pronte ad accogliere gli escursionisti anche nel corso dell’inverno. Massimo Sonzogni ha incontrato Claudio Prada e Chiara Benedetti, che dal 2010 gestiscono il rifugio Buzzoni. Le fotografie di Paolo Ortelli mostrano la panoramicissima finestra aperta sul gruppo delle Grigne.

L'itinerario è anche sul sito e sulla app gratuita Orobie Active.

Guarda l'intervista di Orobie Extra al direttore Paolo Confalonieri che ci presenta il numero di febbraio della rivista.



Correlati

Segni e sogni d'alpe in mostra ad Averara

"Segni e sogni d'alpe" in mostra ad Averara

"Segni e sogni d’alpe: passione, orgoglio e resilienza": è il titolo della mostra fotografica di Marco Mazzoleni riproposta in valle Averara su iniziativa dell ...

Articolo
Dall'alba al tramonto, il weekend sale di quota

Dall'alba al tramonto, il weekend sale d...

Outdoor da impresaSabato si corre l'International Orobie Skyraid con 650 atleti provenienti da tutt’Italia,  ai nastri di partenza alle 6 ...

Articolo
L'agosto sorprendente di Orobie

L'agosto sorprendente di Orobie

Al monte Tonale tra splendidi paesaggi, ricchi di legami con il passato. Qui, lungo il sentiero degli Austriaci Cristian Riva ha scattato la foto che ...

Articolo
Orobie Extra. Super eroe delle pareti

Orobie Extra. Super eroe delle pareti

Il nome che gli hanno dato gli amici è da super eroe; e in effetti per gli appassionati di arrampicata lo è: Delfix, alias Delfino ...

Articolo